Quando andare a Dubai?

La città degli Emirati Arabi Uniti è caratterizzata da inverni miti, intorno ai 27 gradi, ed estati molto afose, che superano i 40 gradi. Le piogge, qui, scarseggiano, anche perché Dubai si trova nel deserto, al confine con il Golfo Persico. In particolare, il clima dell’emirato è sempre molto caldo e secco, mentre sulla costa è di tipo tropicale, ma con pochissime precipitazioni.

La pioggia è davvero una rarità a Dubai; si pensi che, secondo la tabella climatica della città, ci sono rovesci solo sette giorni all’anno. Inoltre, è molto più probabile che le precipitazioni cadano nei mesi invernali.

Dunque, quando andare a Dubai? Si può dire che l’emirato è caratterizzato da due differenti stagioni, entrambe calde:

  • dal mese di ottobre al mese di aprile troviamo l’inverno;
  • dal mese di maggio a settembre, invece, arriva l’estate.

In poche parole, tutto l’anno è molto caldo, molto soleggiato e non molto nuvoloso: le condizioni ideali per chi ama il sole e le vacanze al mare.

Quando andare a Dubai, il periodo migliore

Per chi si sta domandando quale sia il periodo migliore in cui andare a Dubai, la risposta è: non durante l’estate. La città degli Emirati Arabi, infatti, ha un inverno che non ha nulla a che vedere con il nostro! Qui le temperature sono davvero moto piacevoli e oscillano tra i 25 e i 30 gradi, mentre il sole illumina l’emirato per circa 8-10 ore.

Attenzione, però, perché di notte c’è una notevole escursione termica, che in realtà è parecchio amata dai turisti. Si pensi che nei mesi di gennaio e febbraio il termometro può anche registrare crolli di 14 gradi, rispetto alle temperature del giorno.

Anche la temperatura dell’acqua è sempre piacevole; a ottobre raggiunge anche i 30 gradi, mentre nel mese di gennaio si abbassa a 22. Pare, dunque, scontato che il periodo migliore per andare a Dubai sia il nostro inverno, meglio ancora nel mese di gennaio.

Dall’altra parte, è sconsigliabile andare a Dubai durante l’estate poiché è davvero troppo calda. Le temperature, infatti, raggiungono anche i 35-40 gradi all’ombra e il sole picchia per più di 10 ore. Fortunatamente, però, le temperature si abbassano anche d’estate, oscillando tra i 24 gradi a maggio e i 29 gradi a luglio.

L’acqua del mare, inoltre, nella stagione calda diventa un vero e proprio brodo, superando anche i 30 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.